Mappa Comitati – Fare tap sulla regione

COPPA ITALIA REGOLAMENTI GARE 15 16 17 MARZO

Regolamento SuperG 15.03.19

Regolamento Gigante e Speciale 16.03.19

Regolamento Gigante 17.03.19

Check Also

FISCHER MASTER CUP ULTIME CLASSIFICHE

Ultimo aggiornamento delle classifiche prima dell’ultima e decisiva tappa in programma Venerdì e Sabato a …

6 comments

  1. Ciao,
    premetto che non si possono seguire tutti i circuiti e bisogna fare un calendario delle gare da disputare ma questo week-end qualcosa non và bene perchè il programma prevede:
    -italiani bancari a cavalese
    – dal 15 al 17 autodrive
    – dal 15 al 17 festa nazionale master CPI
    – 16 e 17 badesign a isolaccia
    – 16 e 17 fischer e mastercup al tonale
    Oltre a qualche gara a bardonecchia e gressoney e al sud se non sbaglio.
    A parte che alcune manifestazioni come autodrive e coppa italia mi sembrano che nelle stesse località e date diano un pò fastidio ma anche badesign e fischer.
    Altra cosa non mi pare ci siano più di 500 master da suddividere in tutte ste gare.

    Grazie

    • Premesso che per educazione sarebbe il caso di firmarsi…..giusto per saper chi è l’interlocutore.
      I calendari sono gestiti a livello regionale per quanto concerne le gare regionali, ne consegue che ogni comitato fa il suo calendario.
      La Coppa Italia è gestita a livello nazionale, e i comitati non possono certo considerare nella stesura dei calendari anche quelle gare a meno che non siano disputate nella loro regione. Per quanto riguarda le concomitanze in Alpi Centrali, si è cercato di evitarle solamente tra i due circuiti principali e cioè Fischer Master Cup e Master Cup e il risultato al 90% è stato ottenuto….D’altronde la vita è fatta di scelte….bisogna scegliere cosa seguire tutto non è possibile.

      Carlo Bartesaghi
      Resp. Regionale Master Alpi Centrali

  2. Mi son firmato….Marco il solito rompi scatole….il codice fiscale te lo dò sabato al tonale!!!!ahahahha scherzo

    Carlo questa è la risposta politica e mi và bene ed ero già a conoscenza di come sono gestiti i calendari a livello nazionale e regionale però tenendo conto che questo week-end ci sono anche i mondiali tu dimmi cosa dovrebbe fare uno che lotta per la fischer, badesign, coppa italia e vuole partecipare ai mondiali……stà a casa così si toglie il dubbio.

    Il problema che ci saranno pochi concorrenti a tutte le gare facendo così….perchè alcuni sono a megeve, altri andranno alla gara di CPI a pampeago, Gerosa vincerà il suo circuito a isolaccia e quelli che rimangono saranno al tonale.

    Grazie ciao

    • Marco non posso che darti una risposta che non è politica e data dai fatti e dal funzionamento delle cose. Che non potrebbero funzionare che così dal fatto che per come è strutturata la federazione non c’è altro modo e. Ti garantisco che gestire un calendario regionale non è tra le cose più semplici da fare. Se poi bisogna tenere conto anche delle gare internazionali o nazionali non ne verremmo a capo. Certo si può fare meglio, magari con una maggiore collaborazione da parte delle società, alcuni risultati, con molta fatica e, con falsa modestia, da quando c’è la nuova commissione regionale sono stati ottenuti. Molti criticano, ma quando si tratta di proporre o di mettersi in gioco spariscono dietro i loro mille alibi e giustificazioni.
      Ripeto non è facile….

      Ciao

      Carlo
      Resp Master Alpi Centrali

      P.s. Ma non è che sei un pò ingordo e vuoi vincere tutto?

  3. Devo darti atto che negli ultimi 3 anni è molto migliorato il calendario però credo che mettere 22-24 gare per circuito siano troppe soprattutto perchè ogni anno la stagione sciistica si accorcia secondo me e causa rinvii e poca neve si arriva a fine marzo al limite.
    Lo sò che non è semplice e quando ero nel consiglio del mio sci club presenziavo sia per i calendari della circoscrizione(guerra per chi ci rimetteva soldi a organizzare SG e SL visto che hanno pochi iscritti e costano di più) che a Milano sia per elezioni e direttore di gara.
    Io però credo che come quando ci sono i campionati italiani si debba tenere conto anche dei mondiali, finali coppa italia e festa nazionale master che sono secondo me i 4 appuntamenti più importanti per un master….per il resto cercare di incastrare le gare sperando che non ci siano rinvii.
    Però anche mettere badesign e fischer è sbagliato e a me non interessa la prima(anche perchè non riuscirei a vincerla) ma per essere regolare si dovrebbe dare la possibilità di partecipare a tutti(visto che il regolamento dice somma dei tempi di tutte le gare).
    Se mi metto in gioco non ho più tempo e soldi per allenarmi!!!!!ahahahahah

    Grazie

    N.B. sono il marco scarso e quest’anno rischio di non vincere un tubo.

    • Per i campionati italiani c’è (ci sarebbe) il vincolo di non poter organizzare altre gare master, dico ci sarebbe perché a parte le Alpi Centrali e pochi altri comitati è stato disatteso…. Per quanto concerne invece finale di coppa italia e festa nazionale master non concordo per due motivi: la finale di coppa italia la vittoria è ad appannaggio di chi ha ottenuto 9 risultati utili e quindi per gli altri è solo una gara in più. La festa nazionale master è una manifestazione come un altra, che ha acquisito sempre maggior appeal, ma fondamentalmente se non di coppa italia una gara normale. I mondiali a loro volta essendo gara internazionale non è contemplata tra le concomitanze da evitare se non dall’opportunità o meno da parte di una società di organizzare, se lo ritiene opportuno nessun problema.
      Fischer/Badesign Il primo è un circuito diciamo istituzionale del comitato quindi secondo me andrebbe protetto, ma qui entrano altri discorsi che non voglio discutere in questa sede. Il secondo…..be se vogliono mettersi in quella data problema loro….purtroppo non è possibile obbligare a fare diversamente. Come dicevo prima se ci fosse collaborazione da parte delle società forse si otterrebbe di più….

      Ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *