Mappa Comitati – Fare tap sulla regione

VARIAZIONE CALENDARIO ALPI CENTRALI

ATTENZIONE VARIAZIONI GARE

Le previste gare in calendario il 2 e 3 febbraio u.s ad Isolaccia, facenti parte del 3° Challenge master Badesign subiscono le seguenti variazioni

Gara del 02  febbraio rinviata al 17 febbraio stessa località ed organizzazione (NON VALEVOLE PER IL CIRCUITO FISCHER MASTERCUP). IMPORTANTE alle due gare in questione saranno ammessi anche i giovani e senior, che però non concorreranno ai premi del circuito.

Gara del 03  febbraio rinviata a data da destinarsi

Check Also

ORDINI PARTENZA SL CAMPIONATI ITALIANI MASTER 2019

Di seguito l’ordine i partenza dello Slalom Speciale valevole per i campionati italiani in programma …

6 comments

  1. Scusate ma che problema avete a fare 16-17 gare valevoli sia per Fischer che per 3° Challenge master Badesign….già noi master giriamo abbastanza se magari ci aiutate a diminuire i costi è meglio. Tra l’altro se quella del 17 non vale fischer magari qualcuno và al tonale(tonale master cup) visto che come al solito vi piace sovrapporre più ciruiti per farci tribulare.

    • Francamente non capiamo il commento!!!! IL circuito Fischer è organizzato sotto l’egida del Comitato Alpi Centrali mentre gli altri, tra cui il Challenge da altri soggetti delle Alpi Centrali. Ognuno di questi ha le proprie esigenze e soprattutto di organizzare come meglio ritiene opportuno. Coordinare tutto ciò ed evitare ove possibile concomitanze non è un compito facile. Soprattutto se per cause varie si è costretti a concedere recuperi. Se leggesse attentamente le proposte in Alpi Centrali noterebbe che le sovrapposizioni sono ridotte al limite. In ultima analisi poi è una questione di scelte…..partecipare a tutto non è possibile. In ultimo cosa significa “Tra l’altro se quella del 17 non vale Fischer magari qualcuno và al tonale(tonale master cup) visto che come al solito vi piace sovrapporre più ciruiti per farci tribulare.”? La decisione di non far valere la data del 17 per il circuito dettata appunto dalle motivazioni di cui sopra. Nessuno le garantisco che vuol far tribolare i concorrenti!!! Le consiglio in futuro di partecipare alla riunione di calendario e potrà tastare con mano la complessità della cosa.
      Cordialmente

      La redazione

  2. dunque se non errore sono state rinviate 4 gare a isolaccia: 19/01, 27/01, 02/02 e 03/02 di cui 2 della fischer e due della badesign.
    tra l’altro 3 le organizza lo sci club erna.
    Per migliorare l’incastro delle gare visto che è difficile non sovrapporre i vari circuiti non era meglio fare 16 e 17 entrambe valevoli per la fischer e la seconda anche per la badesign in modo che da recuperare ne resti solo una invece che 2?
    Se invece mi dite che non è fattibile e che lo sci club erna ne vuole recuperare 3 ok ma io preferirei risparmiare un viaggio a isolaccia per recuperare quella del 27/01 magari il 2 marzo visto che avete lasciato un buco.

    Grazie

    • Al punto 14 del regolamento del circuito Fischer MAster Cup è scritto

      14) RISERVA: Il comitato organizzatore si riserva la facoltà di apportare le modifiche che si
      rendessero necessarie per il buon funzionamento del circuito.

      Questo vale anche per gli altri circuiti presumo.

      Ogni altra considerazione è fine a se stessa, degna di considerazione ma fine a se stessa.

      LA redazione

  3. Quando vuoi avere ragione a tutti i costi e tua moglie/fidanzata ti dice che non è così e ha ragione dicendoti…..te l’avevo detto!!!!!!!

    Cmq grazie per aver accorpato le gare così per fortuna non dovrò metterci ancora 5 ore come ieri per arrivare a casa.

    Sicuramente è colpa della società impianti/organizzazione però voglio portare all’attenzione che gareggiare nelle condizioni di ieri non è a mio parere regolare/sicuro: la pista non è stata battuta e c’erano ancora le buche del giorno prima tra una porta e l’altra dove alcuni concorrenti son caduti, inoltre non è sceso un solo lisciatore in tutte le quattro gare così si sono formate delle belle buche dove i pettorali bassi erano avvantaggiati oltre che per chi scendeva per ultimo anche pericoloso….poi chi è bravo và forte anche in queste condizioni chi è come me perde lo sci sul piano e vola a pelle d’orso.
    Non mi pare sia scritto da nessuna parte che lisciare la pista sia obbligatorio ma far passare 3 persone ogni 20 concorrenti fosse una norma non scritta per rendere la pista sempre in buoni condizioni per tutti i concorrenti.

    Grazie

    • Quando vuoi avere ragione a tutti i costi e tua moglie/fidanzata ti dice che non è così e ha ragione dicendoti…..te l’avevo detto!!!!!!! E quindi?
      Le gare non sono certo state accorpate per evitare spostamenti più o meno lunghi, ma esclusivamente per necessità organizzative dei due circuiti, se così non fosse stato sarebbero rimaste come erano. La variabile traffico va messa in preventivo quando si vuole partecipare a competizioni o semplicemente per andare a divertirsi, altrimenti non resta che stare a casa.
      Per quanto riguarda il secondo punto evidenziato non mi trova che d’accordo, ma purtroppo quando le società organizzatrici badano al risparmio e non alla qualità della manifestazione quello è il risultato.

      Carlo Bartesaghi
      Pianeta Master
      Responsabile Master Alpi Centrali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *